Logo-CARIFERMO

Logo-CARIFERMO

Menu generale
Chiudi MENU
Home » PERSONE E FAMIGLIE » MUTUI E PRESTITI » MUTUI » Mutuo Carifermo prima casa fondo di garanzia

 

 

Mutuo Carifermo prima casa: Fondo di garanzia

Questa soluzione, grazie al Fondo di garanzia messo a disposizione dallo Stato italiano, offre l’accesso al credito alle famiglie per l’acquisto, la ristrutturazione e l’efficientamento energetico della propria casa, fino ad un importo di 250 mila euro. La richiesta di erogazione può arrivare fino al 100% del valore dell’immobile, in caso di acquisto, o fino al 100% delle spese necessarie, in caso di ristrutturazione o efficientamento energetico.

 

In base al Decreto Sostegni Bis, il Mutuo «Fondo Garanzia prima Casa» gestito dalla CONSAP prevede l’assegnazione prioritaria a determinate categorie di soggetti e le seguenti caratteristiche:

 

Soggetti prioritari:

-   giovani di età inferiore a 36 anni

-   coppie coniugate o conviventi more uxorio da almeno 2 anni, in cui almeno uno dei componenti non abbia compiuto 36 anni

-   famiglia monogenitoriale con figli minori

-   conduttori di alloggi di proprietà degli Istituti autonomi per le case popolari
 

Garanzia del Fondo:

- 50% della quota capitale se ISEE è superiore a € 40 mila annui inoltre per le domande presentate dal 25 giugno 2021 al 30 giugno 2022;

- 80% della quota capitale con ISEE non superiore ai € 40 mila annui e che ottengono un mutuo superiore all’80% rispetto al prezzo di acquisto dell’immobile, comprensivo di oneri accessori.

 


Per accedere al finanziamento e conoscere il dettaglio delle condizioni, richiedi un appuntamento in Filiale.

 

 

Chiedi informazioni

 

 

 

 

Messaggio pubblicitario con finalità promozionale. Per le condizioni contrattuali dei prodotti e per quanto non espressamente indicato è necessario fare riferimento ai "Moduli Informazioni Pubblicitarie" disponibili sul sito carifermo.it e ai documenti "Informazioni Europee di Base sul Credito ai Consumatori" disponibili presso tutte le Filiali Carifermo.

 

 

 

Consulta l'infografica Prestiti - più attenzione a scadenze e rimborsi.