Logo-CARIFERMO

Logo-CARIFERMO

Menu generale
Chiudi MENU
Home » CHI SIAMO » NEWS

News

Credere nei sogni è possibile
Data pubblicazione : 11/12/2019

115 gli studenti protagonisti della Pagella d’Oro

Si è celebrata oggi mercoledì 11 dicembre presso il Teatro dell’Aquila di Fermo la 57a edizione della Pagella d’Oro, premio istituito dalla Cassa di Risparmio di Fermo in occasione della Giornata Mondiale del Risparmio.

I 115 premiati provenienti dalle scuole dei comuni delle province di Fermo, Ascoli Piceno, Macerata, Ancona e Teramo, dove la banca è presente con almeno una filiale, sono stati accolti in un teatro pieno in tutti gli ordini.

 

Il Presidente della Fondazione Cassa di Risparmio di Fermo Alberto Palma ha aperto la cerimonia dando il benvenuto ai presenti e ringraziando le autorità intervenute e le scuole per la collaborazione dimostrata. Ha ricordato le origini della manifestazione ed i tanti giovani premiati nel tempo ed il ruolo della Fondazione come azionista di riferimento della Banca locale.

 

Gli studenti sono stati premiati dal Presidente Palma, dal Presidente della Carifermo Spa Amedeo Grilli, dal Sindaco del Comune di Fermo Paolo Calcinaro, dal Prefetto di Fermo Vincenza Filippi, dal Vicario dell’Arcidiocesi di Fermo Mons. Pietro Orazi, dal Presidente della Provincia di Fermo Moira Canigola.

 

Numerosi i sindaci e gli amministratori che hanno accolto l’invito a partecipare alla cerimonia testimoniando così la vicinanza verso gli studenti del proprio territorio. Molti anche gli insegnanti e i dirigenti scolastici che hanno accompagnato personalmente i ragazzi e le ragazze sul palco a ritirare il premio. Presenti anche diversi componenti degli organi della Banca e della Fondazione ed il Direttore Generale della Carifermo Spa Ermanno Traini.

Nel corso della cerimonia è stata ricordata la possibilità di lasciare post e foto sulla pagina facebook Carifermo.

 

L’ospite dell’edizione numero 57 della Pagella d’Oro è stato Jury Chechi che ha raccontato come si debba credere nei sogni, e realizzarli. Emozionante il racconto della sua vita sportiva, piena di sacrifici, passione, tenacia e umiltà. Dalle vittorie agli infortuni, dagli errori agli insegnamenti. Chechi ha portato agli studenti una testimonianza forte. Il successo è raggiungere il proprio obiettivo, rispettando le regole, qualsiasi esso sia, magari passando attraverso le sconfitte perché è da lì che si può capire come migliorare ed arrivare alla vittoria.

 

I nomi dei premiati sono pubblicati sul sito www.carifermo.it e su fb Carifermo

 

 

Questa notizia è stata visualizzata 235 volte
indietro