Logo-CARIFERMO

Logo-CARIFERMO

Menu generale
Chiudi MENU
Home » IMPRESE » COVID-19

Imprese

 

Le misure più rilevanti adottate dalla Banca per fronteggiare l'emergenza sanitaria Covid-19: 

 

 

- assistenza ai nostri Clienti

 

- assistenza dedicata servizi online: Numero Verde 800-328-657, attivo tutti i giorni feriali dalle 8.00 alle 20.00

 

- sottoscrizione dei contratti (prodotti e servizi bancari, prodotti di credito ai consumatori, servizi di pagamento, autorizzazione al trasferimento dei servizi di pagamento) ed invio delle comunicazioni tramite casella di posta elettronica ordinaria o certificata

  

- per sostenere gli esercizi commerciali, abbiamo aderito all'iniziativa Pay-By-Link, grazie alla quale l'esercente può inviare, tramite email o SMS, un link di pagamento al proprio Cliente. Il servizio consente di gestire l'incasso dei pagamenti a distanza senza avere un sito e-commerce e senza costi aggiuntivi, fino al 31 dicembre 2021. Per maggiori informazioni contatta la tua Filiale.

 

- per rendere più efficace la ripartenza delle attività commerciali, abbiamo attivato il servizio Social Commerce, dedicato agli Esercenti con contratto di convenzionamento Acquiring Nexi ed il servizio Pay-By-Link. Tale soluzione consente di vendere prodotti o servizi (funzione Easy Delivery) e gestire gli appuntamenti e le prenotazioni online (funzione Easy Calendar) sulle pagine del tuo profilo social. Fino al 31 dicembre 2021 il canone mensile è gratuito. Per maggiori informazioni contatta la tua Filiale.

 

- interventi specifici di liquidità

 

- credito aggiuntivo, pari ad almeno il 25% del debito residuo, attraverso la rinegoziazione e il consolidamento del debito e con la garanzia del Fondo Centrale di Garanzia (L. 40 del 5 giugno 2020)

 

- nuovi finanziamenti, previsti dal Decreto Liquidità (modifiche introdotte dalla L. 178 Legge di Bilancio 2021) con una garanzia pubblica pari al 100%, di durata massima di 15 anni (con pre-ammortamento di 24 mesi) per un importo massimo di 30.000 € e comunque non superiore alternativamente a:

  * il doppio della spesa salariale annua del beneficiario per il 2019 o per l'ultimo anno disponibile;

  * il 25% del fatturato totale del beneficiario del 2019, come risultante da ultimo bilancio o da dichiarazione fiscale, presentati alla data di consegna della domanda, ovvero da autocertificazione

 

- finanziamenti fino a 30.000 €, previsti dal Decreto Liquidità (modifiche introdotte dalla L. 178 Legge di Bilancio 2021), nei confronti di imprese agricole e della pesca, attraverso il rilascio di una Garanzia Diretta da parte dell'I.S.M.E.A (Istituto di Servizi per il Mercato Agricolo Alimentare)

 

- Fondo emergenza Covid-19, attivato dalla Regione Marche (Legge n. 13 del 10 aprile 2020) e gestito da Confidi UNI.CO e CONFIDICOOP MARCHE, al fine di sostenere la liquidità delle micro e piccole imprese e dei lavoratori autonomi. Tale Fondo è destinato alla concessione di prestiti a tasso agevolato e di contributi per l’abbattimento dei costi degli interessi e della garanzia per l’accesso al credito bancario. Puoi avvalerti dei benefici fino al 31 dicembre 2021.

 

 

Vorrei sospendere un finanziamento, cosa debbo fare?

- Se sei una PMI o Titolare di P. IVA, che sta ancora beneficiando delle moratorie sui mutui e sulle linee di credito previste dall'art. 56 del DL 18/2020 Cura Italia, puoi chiedere la proroga fino al 31 dicembre 2021 [1]. La normativa (art. 16 del DL Sostegni Bis) prevede che la proroga:

* deve essere richiesta espressamente dal Cliente entro e non oltre la data del 15 giugno 2021, con semplice comunicazione via mail (senza il ricorso a specifica autocertificazione) o via PEC alla Filiale di competenza;
* è concessa per la sola quota capitale, per quanto riguarda la moratoria di finanziamenti rateali.

Si precisa che, a differenza delle precedenti proroghe avvenute in passato, non vige alcun sistema di automatismo nella concessione, e che possono usufruire della moratoria le sole posizioni già beneficiarie (non sono ammesse nuove richieste).

 

 

Per maggiori dettagli consulta la pagina dedicata alle FAQ, sul sito del MEF, in merito ai provvedimenti economici assunti dal Governo per contrastare l'emergenza derivante dall'epidemia Covid-19. 

 

 

Per ulteriori informazioni sulle singole misure e per verificare i requisiti di ammissibilità, contatta la tua Filiale oppure

 

Chiedi informazioni

 

 

 

 

[1] Previa autocertificazione ai sensi dell’art 47 del DPR 445/2000 di aver subito in via temporanea carenze di liquidità quale conseguenza diretta della diffusione dell’epidemia del Covid-19 come previsto dal Decreto legislativo Cura Italia.

 

 

Ultimo aggiornamento: giovedì 1 luglio 2021

 

 

 

 

Messaggio pubblicitario con finalità promozionale. Per le condizioni contrattuali dei prodotti e per quanto non espressamente indicato è necessario fare riferimento ai "Moduli Informazioni Pubblicitarie" e ai fogli informativi disponibili sul sito carifermo.it e ai documenti "Informazioni Europee di Base sul Credito ai Consumatori" disponibili presso tutte le Filiali Carifermo.