Logo-CARIFERMO

Logo-CARIFERMO

Menu generale
Chiudi MENU
Home » Normativa e documenti » Operazioni soggetti collegati

Operazioni soggetti collegati

Il "Regolamento delle operazioni con soggetti collegati" è adottato dalla Cassa di Risparmio di Fermo S.p.A. in attuazione di quanto previsto dagli artt. 2391 e 2391 - bis del Codice Civile e dalle Nuove Disposizioni di vigilanza prudenziale per le banche, Circolare 263/06 della Banca d'Italia, in particolare Titolo V, capitolo 5.

 

Obiettivo del Regolamento e delle procedure in esso descritte è presidiare il rischio che la vicinanza di taluni soggetti ai centri decisionali di una banca, detti appunto "soggetti collegati", possa compromettere l'imparzialità e l'oggettività delle decisioni relative alla concessione di finanziamenti e ad altre transazioni nei loro confronti, con possibili distorsioni nel processo di allocazione delle risorse, esposizione della banca a rischi non adeguatamente misurati o presidiati, potenziali danni per depositanti e azionisti.

 

Il Regolamento disciplina quindi l'identificazione, l'approvazione e l'esecuzione delle operazioni con soggetti collegati, poste in essere dalla Banca direttamente o indirettamente, individuando regole interne idonee ad assicurare la trasparenza e la correttezza sia sostanziale che procedurale delle operazioni stesse, nonchè a stabilire le modalità di adempimento dei relativi obblighi informativi e di controllo.

 

 

Vai al documento