Logo-CARIFERMO

Logo-CARIFERMO

Menu generale
Chiudi MENU
Home » CHI SIAMO » NEWS

News

Nuova sede per la filiale Carifermo di Macerata
Data pubblicazione : 15/07/2016

Una Banca solida e autonoma si rinnova per il territorio maceratese

È stata inaugurata ieri giovedì 14 luglio la filiale Carifermo di Macerata trasferita in via Roma 15/B (da Corso Cavour) nella nuova concezione Carifermo h24. Il Presidente della Carifermo Amedeo Grilli, l’Amministratore Delegato Alessandra Vitali Rosati ed il direttore della filiale Fabio Ferretti unitamente al Presidente della Fondazione Cassa di Risparmio di Fermo Alberto Palma ed al Parroco della Parrocchia Immacolata don Egidio Tittarelli, hanno accolto i presenti spiegando le motivazioni del trasferimento ed illustrando il progetto Carifermo h24.

“Carifermo si sta impegnando per elaborare un modello di riferimento in cui le professionalità, l’innovazione tecnologica e la multicanalità concorrano a migliorare il livello di servizio, la capacità di affiancare il cliente nelle scelte complesse che deve affrontare, rafforzando un legame duraturo con la propria clientela”. Afferma l’Amministratore Delegato Alessandra Vitali Rosati.

Grazie al progetto Carifermo h24, il cliente può eseguire autonomamente le operazioni nell’area self, collocata all’ingresso della filiale e funzionante 24 ore su 24, tutti i giorni della settimana. I nuovi spazi si presentano accoglienti e luminosi. L’innovativa disposizione degli arredi favorisce un approccio più libero e diretto tra cliente e consulente e consente di ottimizzare i tempi grazie alla gestione elettronica delle code. Oltre ad essere estremamente funzionale, la nuova filiale Carifermo è anche particolarmente sicura (no cash). Infatti la sicurezza è principalmente garantita dall’assenza di contante,costantemente depositato nei mezzi forti, tutti temporizzati.

Nell’ambito delle 60 filiali dislocate in tre Regioni, con quella di Macerata sono 14 quelle h24 (Roma, Fermo, Civitanova Marche, Ascoli Piceno, Sant'Elpidio a Mare, Monte Urano, Montegiorgio, Casette d'Ete, Corridonia, San Benedetto del Tronto, Silvi Marina, Porto Sant’Elpidio, Giulianova).

Questa notizia è stata visualizzata 279 volte
indietro